fbpx

Testosterone – cosa fa e non fa – Harvard Health

Loading...
Loading...

Testosterone – cosa fa e non fa

Quando pensi al testosterone, cosa mi viene in mente? Uomini macho? Comportamento aggressivo, impaziente, di tipo A? Rage stradale? Violenza?

Il ruolo del testosterone nel cattivo comportamento √® in gran parte un mito. Inoltre, il testosterone svolge altri ruoli importanti nella salute e nelle malattie che potrebbero sorprenderti. Ad esempio, sapevi che il testosterone √® un attore chiave nel cancro alla prostata? Oppure, anche le donne hanno bisogno di testosterone? C’√® di pi√Ļ nel testosterone rispetto ai ragazzi che si comportano male.

Ruolo del testosterone

acquista strombafort per il bodybuilding

Il testosterone è il principale ormone sessuale nei maschi e svolge numerosi ruoli importanti, come: ad esempio:

  • Lo sviluppo del pene e dei testicoli
  • L’approfondimento della voce durante la pubert√†
  • L’aspetto di peli facciali e pubici che iniziano alla pubert√†; Pi√Ļ tardi nella vita, pu√≤ svolgere un ruolo nel calvo
  • Dimensione e forza dei muscoli
  • Crescita e forza ossea
  • Discesso sessuale (libido)
  • Produzione di spermatozoi

I ragazzi adolescenti con troppo poco testosterone potrebbero non sperimentare la normale mascolinizzazione. Ad esempio, i genitali potrebbero non ingrandire, i peli del viso e del corpo possono essere scarsi e la voce potrebbe non approfondire normalmente.

Il testosterone pu√≤ anche aiutare a mantenere l’umore normale. Potrebbero esserci altre importanti funzioni di questo ormone che non sono ancora state scoperte.

I segnali inviati dal cervello alla ghiandola pituitaria alla base del cervello controllano la produzione di testosterone negli uomini. La ghiandola ipofisaria quindi trasmette i segnali ai testicoli per produrre testosterone. Un “circuito di feedback” regola da vicino la quantit√† di ormone nel sangue. Quando i livelli di testosterone aumentano troppo, il cervello invia segnali all’ipofisi per ridurre la produzione.

Se pensavi che il testosterone fosse importante solo negli uomini, ti sbaglieresti. Il testosterone √® prodotto nelle ovaie e ghiandola surrenale. √ą uno dei tanti androgeni (ormoni sessuali maschili) nelle femmine. Si pensa che questi ormoni abbiano effetti importanti su:

  • Funzione ovarica
  • Forza ossea
  • Comportamento sessuale, inclusa la normale libido (sebbene le prove non siano conclusive)

Il corretto equilibrio tra testosterone (insieme ad altri androgeni) e estrogeni √® importante per le ovaie di funzionare normalmente. Mentre i dettagli sono incerti, √® possibile che anche gli androgeni svolgano un ruolo importante nella normale funzione cerebrale (inclusi l’umore, il desiderio sessuale e la funzione cognitiva).

Lo sapevate?

Il testosterone è sintetizzato nel corpo dal colesterolo. Ma avere il colesterolo alto non significa che il tuo testosterone sarà alto. I livelli di testosterone sono troppo attentamente controllati dalla ghiandola pituitaria nel cervello per ciò che si verifica.

I pericoli di troppo testosterone

Avere un testosterone troppo ondulato in natura non √® un problema comune tra gli uomini. Ci√≤ potrebbe sorprenderti, dato ci√≤ che la gente potrebbe considerare evidenti prove dell’eccesso di testosterone: rabbia della strada, combattere tra i padri nelle partite della Little League e promiscuit√† sessuale.

Parte di ci√≤ pu√≤ essere dovuta alla difficolt√† di definire i livelli di testosterone “normale” e il comportamento “normale”. I livelli ematici di testosterone variano drasticamente nel tempo e anche nel corso di un giorno. Inoltre, quello che pu√≤ sembrare un sintomo dell’eccesso di testosterone (vedi sotto) pu√≤ effettivamente non essere correlato a questo ormone.

In effetti, la maggior parte di ciò che sappiamo sui livelli di testosterone anormalmente elevati negli uomini proviene da atleti che usano steroidi anabolizzanti, testosterone o ormoni correlati per aumentare la massa muscolare e le prestazioni atletiche.

I problemi associati a livelli di testosterone anormalmente elevati negli uomini includono:

  • Conti di sperma basso, restringendo i testicoli e l’impotenza (sembra strano, non √® vero?)
  • Danno muscolare cardiaco e aumento del rischio di infarto
  • Ingrandimento della prostata con difficolt√† urinando
  • Malattia del fegato
  • Acne
  • Ritenzione fluida con gonfiore delle gambe e dei piedi
  • Aumento di peso, forse correlato in parte ad un aumento dell’appetito
  • Ipertensione e colesterolo
  • Insonnia
  • Mal di testa
  • Aumento della massa muscolare
  • Aumento del rischio di coaguli di sangue
  • Crescita stentata negli adolescenti
  • Comportamento insolito aggressivo (sebbene non ben studiato o chiaramente provato)
  • Sbalzi d’umore, euforia, irritabilit√†, giudizio compromesso, delusioni

Tra le donne, forse la causa pi√Ļ comune di un alto livello di testosterone √® la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS). Questa malattia √® comune. Colpisce dal 6% al 10% delle donne in premenopausa.

Le ovaie delle donne con PCOS contengono pi√Ļ cisti. I sintomi includono periodi irregolari, ridotta fertilit√†, peli in eccesso o grossolani sul viso, estremit√†, tronco e area pubica, calvizie maschile, scura, pelle spessa, aumento di peso, depressione e ansia. Un trattamento disponibile per molti di questi problemi √® lo spironolattone, un diuretico (pillola d’acqua) che blocca l’azione degli ormoni sessuali maschili.

Le donne con alti livelli di testosterone, a causa della malattia o del consumo di droghe, possono verificare una riduzione delle dimensioni del seno e approfondire la voce, oltre a molti dei problemi che gli uomini possono avere.

Troppo poco testosterone

Negli ultimi anni, i ricercatori (e le aziende farmaceutiche) si sono concentrati sugli effetti della carenza di testosterone, in particolare tra gli uomini. In effetti, con l’et√† degli uomini, i livelli di testosterone diminuiscono molto gradualmente, circa l’1% al 2% ogni anno, a differenza del calo relativamente rapido degli estrogeni che causa la menopausa. I testicoli producono meno testosterone, ci sono meno segnali dall’ipofisi che dicono ai testicoli di fare testosterone e una proteina (chiamata globulina legante l’ormone sessuale (SHBG) aumenta con l’et√†. Tutto ci√≤ riduce la forma attiva (libera) di testosterone nel corpo. Pi√Ļ di un terzo degli uomini di et√† superiore ai 45 anni pu√≤ avere livelli ridotti di testosterone di quanto potrebbe essere considerato normale (sebbene, come detto, definire livelli ottimali di testosterone √® complicato e in qualche modo controverso).

I sintomi della carenza di testosterone negli uomini adulti includono:

  • Corpo ridotto e peli del viso
  • Perdita di massa muscolare
  • Bassa libido, impotenza, piccoli testicoli, conteggio ridotto degli spermatozoi e infertilit√†
  • Aumento delle dimensioni del seno
  • Vampate
  • Irritabilit√†, scarsa concentrazione e depressione
  • Perdita di peli del corpo
  • Ossa fragili e un aumentato rischio di frattura

Alcuni uomini che hanno una carenza di testosterone hanno sintomi o condizioni relative al loro basso testosterone che miglioreranno quando prendono la sostituzione del testosterone. Ad esempio, un uomo con osteoporosi e basso testosterone può aumentare la forza ossea e ridurre il rischio di frattura con la sostituzione del testosterone.

Per quanto sorprendente possa essere, le donne possono anche essere infastidite dai sintomi di carenza di testosterone. Ad esempio, la malattia nella ghiandola pituitaria può portare a una ridotta produzione di testosterone dalla malattia delle ghiandole surrenali. Possono sperimentare bassa libido, ridotta resistenza ossea, scarsa concentrazione o depressione.

Lo sapevate?

Ci sono momenti in cui il basso testosterone non √® una cosa cos√¨ negativa. L’esempio pi√Ļ comune √® probabilmente il cancro alla prostata. Il testosterone pu√≤ stimolare la ghiandola prostatica e il cancro alla prostata per crescere. Ecco perch√© i farmaci che riducono i livelli di testosterone (ad esempio leuprolide) e la castrazione sono trattamenti comuni per gli uomini con carcinoma prostatico. Gli uomini che assumono la sostituzione del testosterone devono essere attentamente monitorati per il cancro alla prostata. Sebbene il testosterone possa far crescere il cancro alla prostata, non √® chiaro che il trattamento con testosterone provoca effettivamente il cancro.

Malattie e condizioni che influenzano il testosterone

Gli uomini possono sperimentare un calo del testosterone a causa di condizioni o malattie che colpiscono:

  • Testi: lesioni dirette, castrazione, infezione, trattamento delle radiazioni, chemioterapia, tumori
  • Ghiandole ipofisarie e ipotalamo – tumori, farmaci (in particolare steroidi, morfina o farmaci correlati e i principali tranquillanti, come aloperidolo), HIV/AIDS, alcune infezioni e condizioni autoimmuni

Malattie genetiche, come la sindrome di Klinefelter (in cui un uomo ha un cromosoma X extra) ed emocromatosi (in cui un gene anormale fa accumulare un ferro eccessivo in tutto il corpo, inclusa la ghiandola pituitaria) può anche influenzare il testosterone.

Le donne possono avere una carenza di testosterone a causa delle malattie dell’ipofisi, dell’ipotalamo o delle ghiandole surrenali, oltre alla rimozione delle ovaie. La terapia degli estrogeni aumenta la globulina legante l’ormone sessuale e, come gli uomini che invecchiano, questo riduce la quantit√† di testosterone libero e libero nel corpo.

Terapia con testosterone

Attualmente, la terapia con testosterone √® approvata principalmente per il trattamento della pubert√† maschile ritardata, la bassa produzione di testosterone (a causa del fallimento dei testicoli, della funzione ipofisaria o dell’ipotalamo) e di alcuni tumori al seno femminile inoperabili.

Tuttavia, è del tutto possibile che il trattamento con testosterone possa migliorare i sintomi negli uomini con livelli significativamente bassi di testosterone attivo (libero), come: ad esempio:

  • Debolezza generalizzata
  • Bassa energia
  • Disabilitazione della fragilit√†
  • Depressione
  • Problemi con la funzione sessuale
  • Problemi con la cognizione.

Tuttavia, molti uomini con livelli normali di testosterone hanno sintomi simili, quindi una connessione diretta tra livelli di testosterone e sintomi non è sempre chiara. Di conseguenza, ci sono alcune controversie su quali uomini dovrebbero essere trattati con testosterone supplementare.

La terapia del testosterone pu√≤ avere senso per le donne che hanno bassi livelli di testosterone e Sintomi che potrebbero essere dovuti alla carenza di testosterone. (Non √® chiaro se livelli bassi privo di I sintomi sono significativi; I rischi per il trattamento possono superare i benefici.) Tuttavia, la saggezza e l’efficacia del trattamento del testosterone per migliorare la funzione sessuale o la funzione cognitiva tra le donne postmenopausa non √® chiara.

Le persone con livelli normali di testosterone sono talvolta trattate con testosterone su raccomandazione dei loro medici o ottengono i farmaci da soli. Alcuni lo hanno raccomandato come “rimedio” per l’invecchiamento. Ad esempio, uno studio della Harvard Medical School nel 2003 ha scoperto che anche tra gli uomini che hanno iniziato con i normali risultati del testosterone hanno notato la perdita di grasso, l’aumento della massa muscolare, la migliore umore e la minore ansia durante la ricezione della terapia con testosterone. Osservazioni simili sono state notate tra le donne. Tuttavia, i rischi e gli effetti collaterali dell’assunzione di testosterone quando il corpo sta gi√† facendo abbastanza scoraggia l’uso diffuso.

La linea di fondo

Il testosterone √® molto pi√Ļ di quanto la sua reputazione suggerirebbe. Uomini e donne hanno bisogno della corretta quantit√† di testosterone per svilupparsi e funzionare normalmente. Tuttavia, la quantit√† ottimale di testosterone √® tutt’altro che chiara.

Controllare i livelli di testosterone è facile come avere un esame del sangue. La parte difficile è interpretare il risultato. I livelli variano nel corso della giornata. Un singolo livello basso può essere insignificante in assenza di sintomi, specialmente se era normale in un altro momento. Abbiamo bisogno di ulteriori ricerche per sapere quando misurare il testosterone, il modo migliore per rispondere ai risultati e quando vale la pena accettare i rischi del trattamento.

Immagine: Zerbor/Dreamstime

Stampa questa pagina Fare clic per stampare

Disclaimer:

Come servizio ai nostri lettori, Harvard Health Publishing fornisce accesso alla nostra biblioteca di contenuti archiviati. Si prega di notare la data di ultima revisione o aggiornamento su tutti gli articoli.

Nessun contenuto in questo sito, indipendentemente dalla data, dovrebbe mai essere utilizzato come sostituto della consulenza medica diretta da parte del medico o di altri medici qualificati.

Clickadu

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: